Contacts

92 Bowery St., NY 10013

thepascal@mail.com

+1 800 123 456 789

ME_24-149
EVENTINEWS

Aperitivo solidale: un grande successo!

Lo scorso 20 giugno, Melzo ha vissuto una serata emozionante e coinvolgente, un evento che ha unito la magia dello spettacolo, il calore della comunità e la passione per il calcio. La cornice perfetta di Melzo Estate ha accolto centinaia di persone pronte a godersi una serata indimenticabile, in occasione della partita Italia-Spagna della UEFA 2024 proiettata dal Comune di Melzo.

La magia è iniziata alle 18:00, quando Chiccobensio ha incantato i più piccoli con uno spettacolo di bolle di sapone giganti, trasportandoli in un mondo di sogni e colori. L’asilo nido Bibì&Bibò ha contribuito con il truccabimbi, regalando sorrisi e volti dipinti di meraviglia.

Alle 19:00, noi di Aleimar con Jolly Bar abbiamo aperto le porte per un delizioso aperitivo. Gli ospiti hanno potuto assaporare gnocco fritto accompagnato da taglieri di salumi e formaggi, abbinato a una consumazione inclusa.

Il culmine della serata è stato alle 21:00, quando il maxischermo ha acceso le emozioni con la partita Italia-Spagna. La tensione e l’entusiasmo del grande calcio hanno tenuto tutti con il fiato sospeso, unendo tifosi di ogni età in un tifo appassionato per la nostra squadra.

Non sono mancati i sapori tipici delle feste, con birra fresca, salamelle gustose, patatine e zucchero filato che hanno arricchito ulteriormente la serata.

Il successo dell’evento non sarebbe stato possibile senza il contributo del Comune di Melzo e il supporto fondamentale dei nostri volontari. Un ringraziamento sentito va a tutti coloro che hanno partecipato, rendendo la serata un momento di solidarietà e divertimento. La generosità di tutti i partecipanti ha dimostrato che, insieme, possiamo fare la differenza.

Il ricavato della serata è stato destinato ai nostri progetti volti a migliorare la vita dei bambini più fragili in Italia e nel mondo.

Vogliamo dire GRAZIE a tutti coloro che hanno reso possibile questa serata magica, ai volontari che hanno lavorato instancabilmente, e a tutti i partecipanti che con il loro entusiasmo hanno riempito di calore e solidarietà ogni momento.

Alla prossima occasione, per continuare a vivere insieme momenti indimenticabili!

 

 

Ita L2_03
ISTRUZIONEITALIANEWS

In Italia: Tandem – Pedalare insieme per il mondo!

Pioltello: secondo comune in Lombardia per percentuale di persone con un background migratorio, caratterizzato da difficoltà abitative e disuguaglianze socio-economiche, ma anche città dinamica e aperta alla condivisione. Questo è il contesto in cui si inserisce il progetto “Tandem – pedalare insieme per il mondo” realizzato con fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese.

In collaborazione con gli Istituti Comprensivi IqbalMasih e Mattei Di Vittorio, il progetto desidera favorire l’accoglienza, l’inclusione e lo scambio interculturale degli studenti dalla scuola dell’infanzia fino alle classi della secondaria di primo grado, con un’attenzione particolare rivolta agli studenti NAI (Nuovi Arrivati in Italia).

Aleimar collabora ormai da diversi anni con i due Istituti Comprensivi coinvolti, i quali vedono al loro interno una popolazione studentesca davvero multietnica e in cui si contano circa cento nazionalità diverse. Insieme agli istituti scolastici, ai Servizi Sociali e al Comune di Pioltello è stata ideata una strategia di intervento volta a rispondere alle necessità dei minori e dei nuclei famigliari in condizione di maggiore vulnerabilità.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati, stono state quattro le attività svolte: sono stati impostati laboratori di alfabetizzazione di Italiano L2 per minori stranieri, è stato fornito un servizio di mediazione linguistica e culturale per i colloqui tra genitori, docenti e ragazzi e sono stati realizzati laboratori dedicati alla connessione tra la tutela dell’ambiente e lo scambio interculturale. Per aumentare la partecipazione e il senso di appartenenza alla comunità stessa, Aleimar organizzerà anche un evento comunitario dedicato ai ragazzi e alle loro famiglie.

Grazie al prezioso contributo dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese è stato così possibile avviare il progetto all’inizio di Gennaio 2024 e proseguirà fino a Dicembre 2024, terminando nel prossimo anno scolastico.

   

     
Sostieni i nostri progetti

B0T_9647
ISTRUZIONENEWS

In Benin: Una Scuola per la Vita!


Matéri, villaggio rurale situato a Nord del Benin. Questo è il luogo in cui si realizzerà il progetto “Una Scuola per la Vita”, sviluppato grazie al prezioso contributo dei fondi dell’8xmille alla Chiesa Cattolica. Per poter comprendere meglio il progetto è però necessario fare un passo indietro e tornare nel 2019, anno in cui Aleimar avvia insieme all’ONG beninese ECL’IPSE (Ensemble Contre l’Inegalité pour Sauver les Enfants) un percorso di formazione professionale artigianale rivolto a 50 ragazzi con disabilità.

La missione condivisa di supportare giovani con disabilità proviene da un’approfondita analisi del contesto in cui i partner hanno riscontrato elevate violazioni dei diritti e una forte esclusione sociale delle persone con disabilità. Quest’ultima, nella cultura più tradizionale e nelle credenze radicate in molte etnie locali, viene percepita come una fatalità ritenuta pericolosa per la famiglia e anche per l’intera comunità. Ecco come molti bambini nati con una disabilità vengono spesso abbandonati, tenuti nascosti e si vedono negare ogni possibilità di ansare a scuola, avere una vita sociale e sono privi di qualsiasi prospettiva futura.

 


Nonostante il Governo beninese abbia adottato misure preventive volte a migliorare le loro condizioni di vita, gli ostacoli che molte persone con disabilità devono affrontare ogni giorno sono sempre presenti. Aleimar ed ECL’IPSE hanno così deciso di favorire la formazione di 50 ragazzi con disabilità, i quali sono stati inseriti presso atelier specializzati e sono stati affiancati da artigiani locali professionisti. A seguito di un percorso di apprendistato, hanno potuto ottenere un diploma riconosciuto dal Governo del Benin.

La sfida attuale di Aleimar ed ECL’IPSE è oggi quella di dare sostenibilità e continuità al progetto attraverso la costruzione di un centro artigianale in cui i 50 ragazzi possano svolgere le loro attività professionali, fornendo i loro prodotti e servizi alla comunità e aumentando così la loro autonomia e indipendenza.

I partner, il Comune di Matéri, i genitori dei beneficiari, la Confederazione degli artigiani locali e la Diocesi di Natitingou si sono uniti per raggiungere questo obiettivo e si desidera ringraziare la Conferenza Episcopale Italiana che ha creduto in questo progetto, il quale inizierà a Marzo 2024 e proseguirà per i successivi tre anni.

 

Ricorda di destinare anche l’8xmille alla Chiesa cattolica, che ci ha permesso di realizzare il progetto 269/2023 Una Scuola per la vita: avviare un Centro per l’apprendimento e per lo sviluppo dell’artigianato locale per ragazzi con disabilità.

bgscuolablu
AMBIENTENEWS

Scuola Blu: tra Italia e Kenya!

Un nuovo anno scolastico all’insegna della sensibilizzazione ambientale e della promozione della
cittadinanza attiva da parte di studenti e docenti. Questo è lo scopo del progetto “SCUOLA BLU: l’Impronta
dell’Acqua sulla Terra”
realizzato con il prezioso contributo di Fondazione Cariplo. Il progetto, iniziato ad
Ottobre 2023, proseguirà durante tutto l’anno scolastico presso gli Istituti Comprensivi Iqbal Masih e
Mattei Di Vittorio di Pioltello e Riccardo Massa di Milano.

Sono più di 250 gli studenti delle scuole secondarie di primo grado coinvolti in percorsi di formazione e
sensibilizzazione ambientali incentrati su quattro principali tematiche: acqua, rifiuti, sicurezza alimentare e
biodiversità. Con la collaborazione di formatori esperti, ogni percorso prevede attività didattiche e
laboratori all’aperto, riflettendo sull’impatto ambientale delle proprie abitudini e scelte quotidiane.

Ad arricchire l’esperienza dei ragazzi sarà anche uno scambio interculturale con studenti e studentesse
keniote nell’ambito del progetto ECOS, realizzato nella contea costiera di Kilifi. Attraverso un diario delle
buone pratiche ambientali, gli alunni italiani e kenioti potranno scambiarsi idee e azioni quotidiane volte
a promuovere e tutelare il territorio in cui vivono, comprendendo anche i diversi effetti che il cambiamento
climatico ha a livello globale.

Proprio perché ogni azione svolta da un singolo contribuisce a realizzare un cambiamento all’interno di un
disegno molto più ampio, Aleimar desidera coinvolgere l’intera comunità educante che ruota attorno al
minore: a tal fine, anche i genitori saranno inviati a mettere in campo buone pratiche ambientali e i docenti
potranno partecipare a momenti di formazione a loro dedicati.

Ogni beneficiario diverrà quindi protagonista attivo e promotore di comportamenti virtuosi capaci di
tutelare gli ecosistemi e le risorse presenti nel nostro pianeta!


Foto_Sfondo_Articolo_Sito
NEWS

MILANO MARATHON 2024: CORRI CON ALEIMAR!

Ci avviciniamo ad uno degli eventi sportivi più importanti e seguiti dai runner, sportivi e non: MILANO MARATHON!

Domenica 7 Aprile 2024 per la prima volta anche noi di Aleimar parteciperemo a Milano Marathon con un grande obiettivo: costruire pozzi per garantire acqua pulita a migliaia di bambini in Malawi.

Grazie a Milano Relay Marathon, tutti possono vivere l’emozione di correre una Maratona… IN SQUADRA! Il percorso tradizionale è diviso in 4 tappe (dai 6km ai 15km) da correre in staffetta. Ogni squadra dovrà essere composta da 4 persone che sceglieranno un’Associazione No-Profit tra quelle accreditate a Milano Marathon alla quale devolvere la quota di iscrizione.

CORRI CON NOI E AIUTACI A PORTARE ACQUA PULITA AI BAMBINI IN MALAWI!

 

 

COME FARE PER PARTECIPARE?

  1. CREA UNA SQUADRA DA 4 PERSONE
    Convinci altri 3 amici, parenti o colleghi e forma la squadra che correrà per Aleimar! Conferma la tua squadra a questo         link di pre-iscrizione: https://bit.ly/CorriconAleimar
  2. LA TUA SQUADRA PER ALEIMAR
    Completata l’iscrizione, verrai contattato dal Referente dell’Organizzazione che ti aiuterà nella creazione della pagina di raccolta fondi della tua squadra sul portale Rete del Dono. Qui abbiamo già pubblicato il progetto  https://bit.ly/AcquaPerTutti e nella sezione “Fundraiser” puoi vedere le fantastiche squadre che correranno per aiutarci a portare acqua in Malawi.
Correndo per Aleimar e sostenendo il nostro progetto Acqua per Tutti ricevi il pettorale con la maglietta e il pacco gara di Milano Marathon, insieme alla maglia Aleimar e agli omaggi dei nostri sponsor. 
 
RICORDA: Non serve essere atleti ma campioni di solidarietà! 

 


SEI UN’AZIENDA E VUOI DIVENTARE NOSTRO SPONSOR PER LA MARATONA?

Se vuoi coinvolgere i tuoi dipendenti nell’iniziativa o diventare sponsor Aleimar in occasione di Milano Marathon, scrivi a tania.corazza@aleimar.it per scoprire le possibilità di partnership personalizzata!

 

Per maggiori informazioni: tania.corazza@aleimar.it 392/2072692

BIGLIETTO_SAP
NEWS

Sottoscrizione a Premi 2023: ecco i biglietti vincenti!

Questa mattina, 31 Gennaio 2024 nella sede di Aleimar a Melzo, alla presenza dell’incaricato del Sindaco e dei referenti, si è tenuta l’estrazione dei premi abbinati ai biglietti della nostra Lotteria Solidale contro la malnutrizione” CLICCA QUI e scarica la lista dei biglietti vincenti con il relativo premio! Ricordiamo che è possibile ritirare i premi entro il 29/02/2024 presso la sede Aleimar di Via Curiel 21/D a Melzo, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18.

Dopo questa data i premi NON ritirati saranno svincolati e non più reclamabili.

Si chiude questo Venerdì 22 Dicembre
l’edizione annuale della nostra lotteria solidale, un’attività storica
che ci consente di promuovere e sensibilizzare tantissime persone su un tema caro ad Aleimar: la lotta alla
malnutrizione!

Questo è stato il tema scelto per la sottoscrizione a premi 2023 perché nella maggior parte dei paesi in cui
Aleimar opera la fame è un gravissimo problema per migliaia di bambini, uomini e donne in condizione di
fragilità.

Ogni blocchetto della nostra lotteria contiene 10 biglietti da 2€ ciascuno, 20€ che corrispondono ad un
pacchetto di plumpy nut, il cibo terapeutico salvavita che somministriamo ai bambini affetti da
malnutrizione per assicurare una rapida ripresa in poche settimane.

Grazie a tutti coloro che si sono impegnati nella vendita e nell’acquisto dei biglietti, il vostro contributo
sarà fondamentale per assicurare cibo terapeutico e latte in polvere ai piccoli affetti da malnutrizione, per
garantire una rapida ripresa e la speranza concreta di un futuro migliore!

L’estrazione dei premi si terrà Mercoledì 31 Gennaio, guarda qui la lista con tutti i premi in palio!

LAB INFANZIA 1
NEWS

Aleimar in Italia: Progetto Incontro

Insieme per contrastare la povertà educativa in Italia!

Creare una comunità educante e una rete capace di sostenere i minori più vulnerabili in Italia e all’estero è sempre stata la missione di Aleimar.

Specialmente a seguito dell’emergenza sanitaria, l’impegno di Aleimar in Italia è aumentato sempre di più, collaborando in particolar modo con le scuole nella provincia di Milano. Accanto a laboratori di intercultura e di Educazione alla Cittadinanza Globale, abbiamo iniziato a sostenere soprattutto gli studenti stranieri durante le prime fasi di inserimento in un contesto per loro totalmente nuovo attraverso corsi di Italiano e momenti di mediazione linguistica e culturale.

Questa esperienza ci ha permesso di conoscere sempre di più il territorio e comprendere le necessità di tanti minori che, dopo un lungo periodo di isolamento, si sono trovati disorientati e poco motivati. Nel 2022 siamo stati contattati dagli oratori della città di Pioltello: comune periferico dell’area metropolitana milanese, è il secondo Comune con la più alta percentuale di persone straniere in Lombardia e molte famiglie vivono purtroppo in condizioni socio-economiche difficili. In particolare gli oratori, da sempre punto di riferimento per i giovani e per la comunità, hanno fatto emergere la necessità della presenza di figure educative professioniste capaci di ascoltare i ragazzi, coinvolgerli e offrire momenti di crescita e di riscoperta di sé all’interno di un contesto sicuro.

Da qui è nato il progetto “Incontro”, realizzato insieme al Comune e alla Tutela Minori di Pioltello, volto a ridurre la povertà educativa e la dispersione scolastica attraverso l’inclusione e il protagonismo di molti minori e famiglie, con particolare attenzione ai nuclei famigliari di origine straniera.

Grazie al contributo di Fondazione di Comunità Milano, Aleimar ha potuto iniziare il progetto a Gennaio 2023 e proseguirà fino alla fine di Giugno 2024.

Foto_Progetto_Ecos
AMBIENTE

ECOS: un nuovo progetto in Kenya!

Aleimar opera in Kenya dalla fine degli anni ’90, sia con progetti di cooperazione sia con il programma di Sostegno a Distanza, per portare assistenza a bambini che vivono in estrema povertà, garantendo istruzione, cibo e cure mediche ai più vulnerabili nelle zone rurali.  

Da quest’anno il nostro intervento si estende alla contea di Kilifi, una regione costiera del paese tra le più povere, dove il guadagno annuale medio è di circa 1650$. Qui la popolazione basa la propria sicurezza alimentare e il proprio sostentamento sulle attività legate alla pesca che, generalmente, viene praticata in modo non responsabile e con attrezzature che minacciano l’habitat e l’ecosistema marino. 

Il progetto ECOS: Economia blu ed ecosistema Costiero Opportunità di Sviluppo sostenibile si pone come obiettivo quello di contribuire ad aumentare la sicurezza alimentare e la resilienza delle comunità costiere riducendo le disuguaglianze socio-economiche e la vulnerabilità dei soggetti in condizioni di fragilità, tra cui donne e bambini. I beneficiari complessivi   raggiunti saranno circa 10.000, e il progetto avrà durata triennale.  

Grazie al finanziamento dell’AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, e alla collaborazione con partner esperti come CAST – Centro per un Appropriato Sviluppo Tecnologico e GuardAvanti Onlus, Aleimar sarà impegnata nella realizzazione di attività puntuali nelle scuole della contea di Kilifi:

  • Educazione delle nuove generazioni al cambiamento climatico e alla protezione delle risorse naturali
  • Realizzazione di un elaborato artistico come strumento di sensibilizzazione della popolazione locale
  • Realizzazione di spazi ludico-educativi nelle scuole di Kilifi

Le attività si tradurranno in interventi concreti anche in Italia, creando un vero e proprio gemellaggio tra le scuole locali e quelle italiane, così da iniziare un importante scambio interculturale e, al contempo, dare sostegno agli studenti kenioti in situazione di difficoltà.  

A monitorare l’andamento del progetto e le sue attività, la nostra referente Francesca Franzetti è partita per il Kenya ed è ora basata proprio nella contea di Kilifi, per operare direttamente e dare riscontro di quanto stiamo realizzando. 

Aiutaci a fare di più!

Foto Articolo SEO SAD
SAD

Cosa vuol dire adottare a distanza?

Adottare a Distanza vuol dire sostenere, essere presenti concretamente e direttamente nella quotidianità dei bambini nel contesto in cui vivono!

Con meno di 1€ al giorno puoi garantire cibo, istruzione, cure mediche e assistenza sanitaria ad un bambino accolto nei nostri progetti.

In Aleimar operiamo sempre con l’obiettivo di rendere le popolazioni autonome e indipendenti; lavoriamo a fianco dei nostri referenti locali per conoscere al meglio la situazione reale e migliorare gli aspetti critici come l’alimentazione, l’istruzione, la protezione e la salute dei bambini vulnerabili.

Così facendo aiutiamo questi bimbi a crescere diventando adulti consapevoli e autonomi per ridurre sempre più la povertà e permettere alle generazioni future di vivere una vita dignitosa.

 

Come fare per adottare a distanza un bambino?

Adottare con Aleimar significa sostenere a distanza bambini orfani, abbandonati o provenienti da contesti familiari caratterizzati da estrema povertà e disagio.

Per questo motivo sosteniamo bambini che vivono con la famiglia naturale o affidataria, oppure all’interno dei nostri Centri di accoglienza grazie alla presenza dei referenti locali.

È possibile adottare a distanza, ovvero sostenere un bambino con un contributo a partire da 300 euro all’anno (per un corrispettivo di 25 euro al mese): in questo caso sono 3 i donatori che contribuiscono al sostegno di 1 bambino, affinchè vengano coperte tutte le spese per la sua alimentazione, istruzione, protezione e assistenza medico-sanitaria.

Se invece si vuole provvedere al sostegno individuale di 1 bambino, la donazione per assicurarne tutti i bisogni è di 900 euro all’anno, equivalenti a 75 euro al mese.

È possibile scegliere la periodicità del versamento (mensile, trimestrale, semestrale o annuale) e la modalità di donazione   tramite addebito in conto corrente, oppure su carta di credito o Paypal.

Cosa ricevi con un'adozione a distanza?

Per permettere ai nostri sostenitori di conoscere il bambino che hanno scelto di sostenere a distanza e di vedere il cambiamento che portano nella sua vita, ogni sostenitore riceve: 

• Una scheda dettagliata con la storia e la foto del bambino, così come una descrizione del Paese e del progetto in cui è accolto; 

• Aggiornamenti 2 volte all’anno dai nostri responsabili di progetto che condivideranno le notizie sulla sua crescita, sui progressi scolastici e sulla salute; 

• La nostra newsletter mensile e tutto il materiale informativo sulle attività di Aleimar.

Quanto dura l’adozione a distanza?

L’adozione a distanza non ha una scadenza prestabilita. Puoi sostenere il bambino fino alla maggiore età o finché la famiglia sarà in grado di mantenersi autonomamente. In questi casi ti proporremo di sostenere comunque con un altro bambino che si trova in difficoltà.

Per portare avanti i nostri progetti e ottenere risultati concreti e duraturi consigliamo un impegno continuativo nel tempo. Vedrai crescere il bambino e potrai seguirlo nei suoi progressi. L’adozione si può interrompere in qualsiasi momento preferibilmente dandone preavvis

Testimonianze dei nostri sostenitori

Andrea, 29 anni photo

Andrea, 29 anni

Amsterdam

"Ho scoperto Aleimar 5 anni fa grazie a mia zia Letizia. Ero alla ricerca di un'associazione affidabile e trasparente che potesse aiutarmi ad aiutare gli altri. Ho iniziato il sostegno a distanza di un bimbo di nome Fortunato, parte del progetto Villaggi Rurali in Eritrea. Nonostante la mia distanza fisica sia dall'Italia sia dall'Eritrea, mi sento molto vicino all'associazione ed a Fortunato. I volontari di Aleimar si tengono sempre in contatto e mi aggiornano costantemente sugli sviluppi del progetto, non nascondendo le difficoltà della realtà locale, condividendo articoli, foto e video.

Nel tempo ho aggiunto ulteriori sostegni a distanza e donazioni a progetti locali."

Ines, 57 anni photo

Ines, 57 anni

Coazze (TO)

“Tanti anni fa mi venne il desiderio di adottare un bambino a distanza, passai ore su internet leggendo i vari siti e scremandone tanti, uno dietro l’altro per i più svariati motivi: poca chiarezza, puzza di imbroglio, spiegazioni non soddisfacenti. Credo che alla fine ci sia sempre una forza misteriosa che ci spinge a fare una scelta piuttosto che un’altra e grazie al Cielo ho incontrato l'Aleimar. Ricorderò sempre l’emozione e le lacrime all'arrivo della foto del mio primo bimbo."

I fans di Marco Carta photo

I fans di Marco Carta

Italia

“Il nostro viaggio con Aleimar è iniziato nel 2011. È iniziato dalla volontà di un gruppo di persone di condividere i valori del proprio artista del cuore. E siamo molto orgogliosi di poter dire che è un viaggio che non è ancora finito.

Grazie ad Aleimar, noi e Marco Carta abbiamo avuto l’occasione di prenderci cura e affezionarci e far entrare nella nostra famiglia 4 bambini, li abbiamo visti crescere, ne abbiamo visto alcuni spiccare il volo."

Scarica la brochure

Scarica la nostra brochure informativa sulla pagina cliccando la sezione “Richiedi Informazioni” e compilando con i tuoi dati anagrafici!

clicca qui

Contattaci

Oppure contatta le nostre referenti (Dora & Tania) al 392.2072692 via telefono o Whatsapp, saranno felici di rispondere alle tue domande e raccontarti del prezioso lavoro di Aleimar!