Lasciti testamentari

Destinare i propri beni o parte di essi a favore di uno dei nostri progetti è un gesto di solidarietà  in grado di assicurare sostegno e capace di trasformare la tua generosità nel sorriso dei più bisognosi.
Fare un lascito testamentario significa decidere che quello che hai costruito è prezioso e può donare speranza ai bambini più svantaggiati garantendo loro un futuro migliore.
Puoi fare questa scelta in qualsiasi momento, è sempre possibile modificarla o annullarla e i suoi effetti decorrono solo al momento della successione.

Cosa donare

Somma di denaro

(Titoli, azioni, Fondi di investimento, TFR)

Beni immobili

(case, terreni, macchine)

Beni mobili

(di alto o basso valore)

Come donare

Scrivere il testamento è più semplice di quanto immagini. Puoi scegliere la forma che preferisci tra le seguenti:

  • Olografo: è il modo più facile ed economico. E’ necessario e obbligatorio scrivere a mano le disposizioni indicando data e firma. E’ consigliabile scriverne almeno due copie e consegnare la prima ad una persona fidata, così da evitare qualsiasi malinteso in termini di manomissioni o smarrimenti e la seconda al notaio come deposito fiduciario.
  • Pubblico: è redatto da un notaio sotto dettatura del testatore, con la presenza di due testimoni. E’ la forma più sicura poiché garantita da un esperto che ne verifica la correttezza. E’ conservato dal notaio stesso fino all’apertura.
  • Segreto: è scritto e consegnato al notaio in busta chiusa e sigillata. E’ conservato dal notaio fino all’apertura e all’occorrenza sarà aperto dallo stesso in presenza di due testimoni.

Per ulteriori informazioni scrivi o chiama Dora Imberti
Chiama: tel 0295737958
Scrivi : dora.imberti@aleimar.it