Una scuola per la vita
Print Friendly, PDF & Email

Una scuola per la vita

Benin / Istruzione e formazione

Il diritto all’istruzione dei bambini con disabilità è riconosciuto a livello internazionale, eppure in Benin, come in molti altri Paesi dell’Africa, il rispetto di questo diritto non sembra essere una priorità. A nord del Benin, in particolare nel dipartimento dell’Atacora, la disabilità è ancora discriminatoria e conduce all’esclusione sociale, alla privazione dei diritti fondamentali e alla mancata iscrizione a scuola dei bambini disabili. Vedendosi negare la possibilità di andare a scuola e rimanendo esclusi dalla vita sociale, questi ragazzi si sentono privati di qualsiasi prospettiva futura.
A fronte di tale situazione Aleimar, insieme all’ONG locale ECL’IPSE, cerca di ridare speranza a questi ragazzi, offrendo loro la possibilità di imparare un mestiere sviluppando le proprie abilità e, allo stesso tempo, di creare momenti di socializzazione e integrazione sociale.
Il progetto consiste nell’avvio di percorsi professionali di apprendistato per ragazzi con disabilità. A seconda dei propri interessi, i ragazzi possono iscriversi a corsi formativi della durata di 3-4 anni presso atelier specializzati e apprendere così un mestiere in grado di facilitare l’inserimento lavorativo (fabbro, falegnameria, sartoria ecc..). Per coloro che provengono da famiglie in forte difficoltà economica, è prevista la creazione di un fondo per l’acquisto di strumenti e attrezzature (come ad esempio i deambulatori), che facilitino la partecipazione dei ragazzi alla formazione.

Il progetto è realizzato anche grazie al prezioso contributo di Mediaset Spa.

Obiettivo del progetto

• Garantire una formazione professionale a ragazzi con varie forme di disabilità;
• Promuovere l’empowerment, un senso di responsabilità e il riscatto personale e sociale di ragazzi disabili:
• Favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di ragazzi disabili, in vista di un’autonomia economica futura.

Beneficiari del progetto

Ragazzi disabili tra i 14 e i 18 anni dei comuni di Materi, Cobli e Tanguiéta, nel dipartimento dell’Atacora.

Cosa puoi fare tu

50€: puoi contribuire all’iscrizione all’anagrafe di un ragazzo;
100€: puoi garantire gli strumenti e le attrezzature necessari alla formazione di un ragazzo in difficoltà;
200€: puoi sostenere i costi del contratto di apprendistato per un ragazzo per l’intera formazione.

Sostieni questo progetto!








Quanto vuoi donare?

Vuoi che la tua donazione sia periodica?

In che modo preferisci pagare?

versamento RID:

Codice IBAN
Intestatario del Conto

versamento bancario:
Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

IBAN: IT69U0335901600100000100565

BCC Milano
IBAN: IT18N0845333402000000050023

bollettino postale:
c/c Postale n° 29095205 intestato a Gruppo Aleimar onlus

 

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)

Confermo il mio libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento, anche con strumenti informatici e/o telematici, dei dati personali ai fini del punto c) sopra elencato (tenervi informati sulle nostre attività e proporvi nuove iniziative)
sino

Ai fini del punto d) sopra elencato (elaborazione dei dati personali, anche in modo automatizzato, al fine dell’invio mirato di proposte di nuove iniziative)
sino