Ospedale dei Bambini L’Abbraccio
Print Friendly, PDF & Email

Ospedale dei Bambini L’Abbraccio

Benin - Protezione del Bambino - Salute e Nutrizione

L’Hopital des Enfants de L’Abbraccio a Sokpontà è una struttura completamente dedicata ai bambini, diventato nel tempo un polo di eccellenza per la cura materno-infantile. Gran parte della popolazione non ha la possibilità economica di accedere a strutture sanitare attrezzate, poiché a pagamento. Al contrario di tutta la sanità pubblica del Benin, l’Ospedale L’Abbraccio garantisce invece cure gratuite alle persone più povere.

L’Ospedale, tramite i suoi servizi, cerca di affrontare il rilevante problema sanitario della mortalità e della morbilità materna e neonatale. Nella Repubblica Democratica del Benin ogni anno, infatti, circa 397 donne su 100.000 muoiono durante il parto o per complicazioni dovute alla gravidanza e circa 59 neonati su 1000 non sopravvivono alla nascita o al primo anno di vita.

Il progetto che si intende portare avanti mira a contrastare l’asfissia perinatale attraverso l’uso del partogramma, uno strumento volto a monitorare l’andamento della prima fase del travaglio, utilizzato per ridurre la mortalità infantile e materna. Questa azione si inserisce nella più ampia attività di sostegno alla condizione femminile e alla salute materno infantile in Benin avviata dall’Abbraccio insieme a Cooperativa Minerva.

Il progetto verrà realizzato anche con il prezioso contributo dei fondi Otto per Mille di Chiesa Valdese.

Obiettivo del progetto

Il progetto mira a migliorare la salute materno-infantile, in particolare affrontando il problema dell’asfissia perinatale.

In particolare, presso l’Hopital des Enfants si desidera:

  • Migliorare la qualità dell’assistenza ai neonati
  • Contribuire alla riduzione della mortalità neonatale
  • Prestare particolare attenzione alla cura dei bambini prematuri, patologici e di basso peso.
Beneficiari del progetto

Beneficiari diretti:

  • Circa 18.000 donne in gravidanza nell’area di Sokpontà
  • 8000 bambini ricoverati presso l’Ospedale
  • 1000 bambini nel territorio di Sokpontà

Beneficiari indiretti:

  • Il personale medico e infermieristico già presente in ospedale che riceverà formazione
Cosa puoi fare tu

50 euro: puoi contribuire all’acquisto delle attrezzature necessarie per il monitoraggio della prima fase del travaglio.

100 euro: puoi sostenere il controllo sanitario di un bambino;

200 euro: puoi contribuire al controllo sanitario di una madre e del suo bambino.

Il tuo aiuto è vita! DONA ORA!

    Sostieni questo progetto!








    Quanto vuoi donare?

    Vuoi che la tua donazione sia periodica?

    In che modo preferisci pagare?

    versamento RID:

    Codice IBAN
    Intestatario del Conto

    versamento bancario:
    Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

    IBAN: IT25 Q030 6909 6061 0000 0100 565

    BCC Milano
    IBAN: IT18N0845333402000000050023

    bollettino postale:
    c/c Postale n° 29095205 intestato a Aleimar - Organizzazione di Volontariato

     

    Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)

    Confermo il mio libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento, anche con strumenti informatici e/o telematici, dei dati personali ai fini del punto c) dell'Informativa Privacy di Aleimar (informarvi sulle nostre attività e proporvi nuove iniziative).
    sino

    Ai fini del punto d) dell'Informativa Privacy di Aleimar (elaborazione dei dati personali, anche in modo automatizzato, al fine di inviare proposte di nuove iniziative mirato agli interessi dei diversi interlocutori).
    sino

    Vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy qui.