Il Circolo del filo
Print Friendly, PDF & Email

Il Circolo del filo

Italia / Promozione della donna

Il Circolo del filo è stata una delle iniziative promosse dal progetto “Donne al Centro: l’hub per condividere”, nell’ambito dell’intervento regionale “Progettare la parità in Lombardia – 2016”. Nel novembre 2016 era stato infatti inaugurato dal Comune di Melzo un hub sperimentale e laboratoriale rivolto alle donne, un luogo generativo di interazioni e di corresponsabilità volto a contrastare l’emarginazione e l’isolamento sociale.

Il Circolo del filo, organizzato da Tundelee (la fondazione di riferimento in Italia per Aleimar) ogni martedì mattina, è rivolto a tutte le donne, italiane e straniere, interessate a condividere la passione per il cucito, il lavoro a maglia e all’uncinetto o che intendono imparare tali tecniche. Il progetto si proponeva di offrire un’occasione di incontro e scambio umano, culturale e generazionale: spesso, mentre le mani lavorano la parola si scioglie e si condivide non solo il sapere fare, ma anche racconti, esperienze di vita, preoccupazioni e progetti per il futuro, si crea così una rete di fiducia e di amicizia tra le varie partecipanti.

Obiettivo del progetto
  • Contrastare l’emarginazione sociale femminile
  • Promuovere relazioni di vicinanza e coesione sociale
Beneficiari del progetto
  • Donne italiane e straniere del nostro territorio che si trovano in situazione di difficoltà