Energia per Balou
Print Friendly, PDF & Email

Energia per Balou

RD Congo / Ambiente e sviluppo

Il Centro accoglie circa 200 bambini e ragazzi disabili abbandonati di Balou e delle zone periferiche di Lubumbashi. L’alto numero di abbandono dei bambini disabili è purtroppo legato ad una cultura ancestrale che ritiene la disabilità una maledizione, una calamità non solo per il portatore, ma anche per la famiglia e l’intera comunità. La nascita di un bambino con disabilità fisiche o mentali viene spesso ricondotta ad uno spirito negativo e l’unica soluzione per i genitori sembra dunque essere l’allontanamento e l’abbandono dei figli disabili.

A fronte di tale drammatica situazione, il Centro Balou fornisce assistenza sia a livello psicologico-sanitario che a livello sociale ed educativo. La struttura è dotata di una scuola primaria, di spazi ludici-laboratoriali e di un piccolo ospedale per le patologie meno gravi. Da anni Aleimar supporta il Centro Balou, fornendo medicinali ed attrezzature mediche per l’ospedale e sostenendo a distanza alcuni dei bambini disabili ospitati.

Il progetto “Energia per Balou” risponde ad un’urgente esigenza del Centro: l’approvvigionamento energetico. A Balou, come in molti villaggi del Congo, la rete elettrica è disponibile per meno di un’ora al giorno e, poiché il vecchio generatore si è recentemente guastato, il Centro sta vivendo notevoli problemi operativo-gestionali, soprattutto l’ospedale e i dormitori che, ospitando anche ragazzi affetti da epilessia e sonnambulismo, non possono restare al buio.

In questo contesto  Aleimar si sta impegnando per l’installazione di un impianto fotovoltaico a moduli interconnessi, con una potenza complessiva di 15 kw, che sarà in grado di assicurare energia e luce a tutto il Centro e permetterà di ridurre il disboscamento arboreo per la produzione di carbone e gli elevati costi per l’acquisto del carburante.

Obiettivo del progetto
  • Garantire luce ed energia elettrica necessaria per la qualità dei servizi offerti e per la sicurezza e protezione di tutti i bambini/ragazzi che frequentano il centro;
  • Promuovere l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, pulite e meno costose, in un’ottica di sostenibilità ambientale.
Beneficiari del progetto

200 bambini/ragazzi e giovani adulti (tra i 5 e i 30 anni), con disabilità mentali e fisiche, provenienti da Balou e dalle zone limitrofe.

Cosa puoi fare tu
  • €50: puoi contribuire all’acquisto di un modulo fotovoltaico da 250 Wp;
  • €100: puoi contribuire all’acquisto un quadro elettrico cablato;
  • €200: puoi sostenere i lavori di manodopera per un mese.

Sostieni questo progetto!








Quanto vuoi donare?

Vuoi che la tua donazione sia periodica?

In che modo preferisci pagare?

versamento RID:

Codice IBAN
Intestatario del Conto

versamento bancario:
Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

IBAN: IT25 Q030 6909 6061 0000 0100 565

BCC Milano
IBAN: IT18N0845333402000000050023

bollettino postale:
c/c Postale n° 29095205 intestato a Aleimar - Organizzazione di Volontariato

 

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)

Confermo il mio libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento, anche con strumenti informatici e/o telematici, dei dati personali ai fini del punto c) dell'Informativa Privacy di Aleimar (informarvi sulle nostre attività e proporvi nuove iniziative).
sino

Ai fini del punto d) dell'Informativa Privacy di Aleimar (elaborazione dei dati personali, anche in modo automatizzato, al fine di inviare proposte di nuove iniziative mirato agli interessi dei diversi interlocutori).
sino

Vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy qui.