Prenditi cura di me
Print Friendly, PDF & Email

Prenditi cura di me

RD Congo / Salute e nutrizione

Durante la dominazione belga la R. D del Congo non ha provveduto a formare nuovi medici perché si avvaleva di quelli stranieri. Quando i belgi hanno abbandonato la nazione, il governo locale si è trovato con una sanità devastata e incapace di fronteggiare le necessità del Paese, aggravate dalla miseria endemica e dalle sanguinose guerre. Nonostante la situazione attuale sia migliorata, in Congo rimane una media di un medico ogni 10.000 abitanti. Molti di questi si sono formati nelle Università del Sud Africa o dell’Europa e hanno una buona istruzione e competenza, ma spesso mancano di esperienza e strumentazione adeguata per lavorare.

Grazie al progetto Prenditi cura di mesiamo in grado di sostenere i seguenti ospedali: Ospedale don Bosco, Ospedale di Balou, Ospedale di Kafubu e dispensario delle Suore Agostiniane di Lubumbashi. Il supporto consiste nell’invio o nell’acquisto in loco di medicinali, strumenti medicali e attrezzature ospedaliere in grado di garantire il servizio sanitario di base alla popolazione. Sono, inoltre, previsti corsi ed incontri di formazione con la popolazione, in particolare le madri di famiglia, per educare ad uno stile di vita più attento all’aspetto igienico-sanitario e nutrizionale. Questi incontri sono tenuti da persone del luogo che godono della fiducia della gente, riuscendo così a superare i tabù legati alla cultura e alla medicina tradizionali.

Obiettivo del progetto
  • Promuovere il diritto alla vita, alla salute e all’alimentazione;
  • Diffondere i trattamenti medici base tra la popolazione che non ha i mezzi per poterli acquistare;
  • Garantire anche per quest’anno un kit anti malaria per curare questa malattia endemica;
  • Promuovere una campagna informativa e di prevenzione contro il virus dell’HIV;
  • Migliorare l’assistenza sanitaria offrendo la possibilità al personale medico e paramedico di svolgere bene proprio lavoro.
Beneficiari del progetto
  • 50 bambini che ricevono gratuitamente le cure indispensabili per la malaria;
  • Adulti che vengono sottoposti a cure e/o sensibilizzati sul tema delle malattie trasmissibili (HIV, TBC) e su come prendersi cura di minori sieropositivi.
- Cosa puoi fare tu -
  • €50: puoi fornire le medicine e le cure indispensabili ad un bambino per un mese;
  • €100: puoi contribuire all’acquisto di attrezzature mediche per l’ospedale;
  • €200: puoi sostenere l’attività del personale medico locale per due mesi.

Sostieni questo progetto!








Quanto vuoi donare?

Vuoi che la tua donazione sia periodica?

In che modo preferisci pagare?

versamento RID:

Codice IBAN
Intestatario del Conto

versamento bancario:
Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

IBAN: IT69U0335901600100000100565

BCC Milano
IBAN: IT18N0845333402000000050023

bollettino postale:
c/c Postale n° 29095205 intestato a Gruppo Aleimar onlus

 

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)

Confermo il mio libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento, anche con strumenti informatici e/o telematici, dei dati personali ai fini del punto c) sopra elencato (tenervi informati sulle nostre attività e proporvi nuove iniziative)
sino

Ai fini del punto d) sopra elencato (elaborazione dei dati personali, anche in modo automatizzato, al fine dell’invio mirato di proposte di nuove iniziative)
sino