Casa Calliope
Print Friendly, PDF & Email

Casa Calliope

Colombia / Protezione del bambino - Salute e nutrizione - Istruzione e formazione

La Casa di accoglienza Calliope è inserita nel centro di aggregazione “Cittadella San Jeronimo”. Questo centro, che fornisce una serie di servizi alla comunità, è stato costruito ed è gestito dalla Congregaciòn Padres Somascos nel barrio El Paraiso, a sud di Bogotà.  Tale quartiere è cresciuto rapidamente ed in modo disomogeneo a seguito delle numerose ondate di popolazioni che, per ragioni di povertà o di violenza dovuta alla guerriglia, sono fuggite dalla campagna e si sono riversate nelle periferie della città. Senza acqua, luce, strade e fognature, le famiglie di questa area vivono in condizioni di estrema miseria. I fenomeni di violenza sulle donne, abusi sessuali, droga, alcolismo, disgregazione familiare, nonché casi di denutrizione e malnutrizione sono ormai purtroppo all’ordine del giorno. In questa drammatica situazione vivono le così dette “madri cabeza de familia”. Sono donne che, dovendo lavorare per sfamare l’intero nucleo famigliare e non potendo permettersi l’iscrizione scolastica dei figli, sono costrette ad abbandonare per l’intera giornata i propri bambini per strada, in balia dei trafficanti di droga e della prostituzione.

In assenza di strutture idonee all’accoglienza e di fenomeni di solidarietà familiare e di vicinato, Casa Calliope offre ai bambini in condizioni di vulnerabilità un ambiente sicuro, familiare e protetto per la loro crescita affettiva, fisica, scolastica e sociale. La Casa è gestita da una coppia di persone, punto di riferimento generale dei bambini, e si avvale della presenza di figure professionali (psicologo, educatore, pedagogo, nutrizionista) volte a sostenere i piccoli ospiti nel percorso educativo e nelle loro relazioni familiari e sociali, garantendo loro una corretta e quotidiana alimentazione e un accurato e personalizzato supporto scolastico. Il periodo di accoglienza può durare anche tre anni e le attività assistenziali sono rivolte non solo ai bambini accolti, ma anche ai loro famigliari, al fine di responsabilizzare quest’ultimi verso la cura dei propri figli e di ricostruire un tessuto sociale sano in cui vivere.

Obiettivo del progetto
  • Ridurre il numero di bambini di strada;
  • Promuovere il recupero psico-fisico dei bambini che vivono il disagio sociale del quartiere;
  • Garantire il diritto all’alimentazione e all’istruzione per i bambini del centro;
  • Favorire l’integrazione familiare e combattere l’emarginazione sociale.
Beneficiari del progetto
  • 35 bambini dai 6 ai 12 anni di età in grave difficoltà;
  • 150 persone tra genitori, fratelli, altri membri della famiglia dei bambini accolti, comunità di appartenenza.

Sostieni questo progetto!








Quanto vuoi donare?

Vuoi che la tua donazione sia periodica?

In che modo preferisci pagare?

versamento RID:

Codice IBAN
Intestatario del Conto

versamento bancario:
Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

IBAN: IT69U0335901600100000100565

BCC Milano
IBAN: IT18N0845333402000000050023

bollettino postale:
c/c Postale n° 29095205 intestato a Gruppo Aleimar onlus

 

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)

Confermo il mio libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento, anche con strumenti informatici e/o telematici, dei dati personali ai fini del punto c) sopra elencato (tenervi informati sulle nostre attività e proporvi nuove iniziative)
sino

Ai fini del punto d) sopra elencato (elaborazione dei dati personali, anche in modo automatizzato, al fine dell’invio mirato di proposte di nuove iniziative)
sino