Casa Calliope

Casa Calliope

Colombia / Protezione del bambino - Salute e nutrizione - Istruzione e formazione

La Casa di accoglienza Calliope è inserita nel centro di aggregazione “Cittadella San Jeronimo”. Questo centro, che fornisce una serie di servizi alla comunità, è stato costruito ed è gestito dalla Congregaciòn Padres Somascos nel barrio El Paraiso, a sud di Bogotà.  Tale quartiere è cresciuto rapidamente ed in modo disomogeneo a seguito delle numerose ondate di popolazioni che, per ragioni di povertà o di violenza dovuta alla guerriglia, sono fuggite dalla campagna e si sono riversate nelle periferie della città. Senza acqua, luce, strade e fognature, le famiglie di questa area vivono in condizioni di estrema miseria. I fenomeni di violenza sulle donne, abusi sessuali, droga, alcolismo, disgregazione familiare, nonché casi di denutrizione e malnutrizione sono ormai purtroppo all’ordine del giorno. In questa drammatica situazione vivono le così dette “madri cabeza de familia”. Sono donne che, dovendo lavorare per sfamare l’intero nucleo famigliare e non potendo permettersi l’iscrizione scolastica dei figli, sono costrette ad abbandonare per l’intera giornata i propri bambini per strada, in balia dei trafficanti di droga e della prostituzione.

In assenza di strutture idonee all’accoglienza e di fenomeni di solidarietà familiare e di vicinato, Casa Calliope offre ai bambini in condizioni di vulnerabilità un ambiente sicuro, familiare e protetto per la loro crescita affettiva, fisica, scolastica e sociale. La Casa è gestita da una coppia di persone, punto di riferimento generale dei bambini, e si avvale della presenza di figure professionali (psicologo, educatore, pedagogo, nutrizionista) volte a sostenere i piccoli ospiti nel percorso educativo e nelle loro relazioni familiari e sociali, garantendo loro una corretta e quotidiana alimentazione e un accurato e personalizzato supporto scolastico. Il periodo di accoglienza può durare anche tre anni e le attività assistenziali sono rivolte non solo ai bambini accolti, ma anche ai loro famigliari, al fine di responsabilizzare quest’ultimi verso la cura dei propri figli e di ricostruire un tessuto sociale sano in cui vivere.

Obiettivo del progetto
  • Ridurre il numero di bambini di strada;
  • Promuovere il recupero psico-fisico dei bambini che vivono il disagio sociale del quartiere;
  • Garantire il diritto all’alimentazione e all’istruzione per i bambini del centro;
  • Favorire l’integrazione familiare e combattere l’emarginazione sociale.
Beneficiari del progetto
  • 35 bambini dai 6 ai 12 anni di età in grave difficoltà;
  • 150 persone tra genitori, fratelli, altri membri della famiglia dei bambini accolti, comunità di appartenenza.

Sostieni questo progetto!








Quanto vuoi donare?

In che modo preferisci pagare?

versamento RID:

Codice IBAN
Intestatario del Conto

versamento bancario:
Banca Prossima (Gruppo Intesa SanPaolo)

IBAN: IT69U0335901600100000100565

BCC - Credicoop Cernusco S/N
IBAN: IT65F0821433400000000050023

bollettino postale:
c/c Postale n° 29095205 intestato a Gruppo Aleimar onlus

 

Inviando questo modulo automaticamente do consenso al trattamento dei dati:
Informativa ai sensi del D. Lgs 196⁄2003

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (legge 80 del 14/5/05)