“Acqua per tutti” un progetto dai tanti valori

Il progetto di distribuzione delle pompe a pedali è ormai collaudato e ora riusciamo a coglierne tutti i benefici e i valori che vanno oltre l’approvvigionamento idrico. Grazie alle pompe a pedali infatti, non solo le famiglie inserite nel progetto “Acqua per tutti” hanno a disposizione una riserva d’acqua per irrigare i propri campi, ma lo possono fare in totale sicurezza. Forse non è cosa nota ma le persone possono correre un grande pericolo avvicinandosi troppo all’acqua del lago perché c’è il rischio concreto di essere attaccati dai numerosi coccodrilli che infestano le acque.  Con le pompe a pedali invece è possibile estrarre l’acqua da una profonda buca scavata lontano dal pericolo. Inoltre la pompa a pedali data in uso ad una famiglia in realtà viene condivisa da più nuclei famigliari; in questo modo intere comunità beneficiano di questo strumento, collaborazione e condivisione sono la vera chiave di successo verso l’autosufficienza.